DITEC / ZEN4 – Telecomando per automazione cancelli

DITEC / ZEN4 – Telecomando per automazione cancelli

DITEC / ZEN4 – Telecomando per automazione cancelli

DITEC / ZEN4 - Telecomando per automazione cancelli

ZEN4 è un telecomando per automazione cancelli prodotto da Ditec, modello 4 canali, frequenza di utilizzo 433,92 Mhz e sistema rolling code, tecnologia utilizzata nella trasmissione dei codici a prevenzione dei tentativi di replica da parte di terzi non autorizzati.

Ditec ZEN è la gamma di telecomandi 2 Canali e 4 Canali, disponibili in diverse colorazioni e in due frequenze (433.92 MHz o 868.35 MHz). Ogni telecomando è già predisposto per trasmettere in più protocolli: Ditec rolling code, codice fisso, Dip Switch, e i nuovi protocolli AES 128-bit Encrypted mode e Protected mode. Compatibilità garantita con impianti esistenti Ditec.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • Frequenza: 433,92 MHz;
  • Codifica: rolling code;
  • Numero tasti: 4;
  • Colore tasti: nero / antracite;
  • Colore contenitore: nero / antracite;
  • Dimensioni: mm 44x61x11;
  • Peso: 19 gr;
  • Pila: litio 3V CR2032.
DITEC / PASAA2 – Sensore infrarosso attivo di movimento

DITEC / PASAA2 – Sensore infrarosso attivo di movimento

DITEC / PASAA2 – Sensore infrarosso attivo di movimento

DITEC / PASAA2 - Sensore infrarosso attivo di movimento

PASAA2 è un sensore infrarosso attivo di movimento per l’apertura e sicurezza nelle porte scorrevoli prodotto da Ditec, azienda lead mondiale in sistemi automatici per ingressi. Il prodotto è in grado di monitorare il movimento di avvicinamento e/o la presenza statica di una persona.

Tutti i sensori Ditec sono conformi alla norma EN 16005, garantiscono la sicurezza di chi si trova transitare attraverso o in prossimità degli ingressi che monitorano: la rilevazione della presenza è monitorata in accordo con la normativa europea.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • Colore della testata: argento / nero;
  • Altezza di montaggio: 2.0 (6’6″) to 3.0m (9’10”);
  • Metodo di rilevamento: riflesso degli infrarossi attivi;
  • Regolazione dell’angolo di rilevamento: : fila da 1 a 3 / -6 a +6°;
  • Alimentazione in ingresso (*2 ): da 12 a 24VAC ±10% (50 / 60 Hz) Da 12 a 30VDC ±10% Consumo energetico: < 2.5W (< 4VA at AC);
  • Ingresso di prova: Connettore Opto Voltaggio / da 5 a 30VDC Corrente / 6mA Max. (30VDC);
  • Uscita di prova: In caso do rilevamento della 3 4°o 5° fila Relè di forma A 50V 0.3A Max. (carico di resistenza);
  • Sicurezza / uscita di prova: quando rileva la 1° o la 2° fila. Connettore Opto (NPN) Voltaggio / da 5 a 50VDC Corrente / 100mA Max. Corrente in oscurità / 600nA Max. (Carico di resistenza);
  • Livello di rumore: <70dBA;
  • Tempo di tenuta relè: Ca.0.5 sec.;
  • Tempo di risposta: <0.3 sec.;
  • Temperatura di esercizio: -20 to +55°C (-4 to 131°F);
  • Umidità di esercizio: <80%;
  • Livello di protezione: IP54;
  • Categoria: 2 (EN ISO 13849-1 : 2008);
  • Livello di funzionamento: 2 (EN ISO 13849-1 : 2008);
  • Peso: 320g;
  • Accessori: 1 manuale di istruzioni, 2 viti di montaggio, 1 schema di montaggio, 1 strumento di regolazione dell’area, 1 cavo 3m (9’10”).
DITEC / QIK. Barriera automatica

DITEC / QIK. Barriera automatica

DITEC / QIK. Barriera Automatica

DITEC / QIK. Barriera automatica

QIK è la barriera automatica dalle prestazioni elevate prodotta da Ditec e rappresenta la soluzione ideale per controllare in assoluta sicurezza gli accessi in ambienti dove è prevista un’intensità di transito medio-alta.

È disponibile in 3 versioni: una versione 230 Vca da 3,5 metri e due versioni da 24 Vcc per passaggi utili rispettivamente fino a 5,8 e 7,6 m.

Il sistema ad encoder a bordo dei modelli a 24 Vcc garantisce una perfetta sicurezza nell’uso consentendone il controllo delle velocità e una regolazione costante delle forze d’impatto, nonché una rilevazione immediata degli ostacoli rallentamenti.

La gamma Ditec QIK risponde pienamente alle Direttive Europee.

Tutti i rivetti sono in acciaio inox senza saldature per resistere nel tempo mantenendo inalterate le proprie caratteristiche.

Il riduttore in alluminio presso fuso in un unico blocco garantisce maggior semplicità di montaggio, maggior durata e pulizia.

Il sistema di riduzione a basso sforzo garantisce un numero elevatissimo di manovre. Il test ha superato brillantemente 1.500.000 manovre.

Le barriere Ditec QIK, debitamente abbinate ai sistemi di controllo LAN, risolvono il problema dell’accesso ed assicurano una notevole facilità di utilizzo.

Per il personale dipendente oppure per la clientela più importante, si può scegliere il telecomando, i tradizionali selettori a chiave o a tastiera, il sistema a “transponder LAN” o il sistema a “gettone”, che abilita il passaggio per una sola volta.

Questa è una valida soluzione per gli hotel, gli alberghi, i centri sportivi, i negozi oppure i ristoranti, praticati da utenti che necessitano di passaggi provvisori, rapidi e semplici.

Anche il sistema a “spira magnetica” è indubbiamente semplice e funzionale. Il rilevatore, posizionato sul selciato, attiva l’apertura automatica della barriera d’uscita quando il veicolo vi transita sopra, favorendo il deflusso regolare dei mezzi ed eliminando le fastidiose code.

QIK Caratteristiche Tecniche