EL.MO. / PREGIO1000 – Centrale antintrusione cablata / wireless

EL.MO. / PREGIO1000 – Centrale antintrusione cablata / wireless

EL.MO. / PREGIO1000 – Centrale antintrusione cablata / wireless

EL.MO. / PREGIO1000 - Centrale antintrusione cablata / wireless

PREGIO1000 è una centrale antintrusione cablata/wireless (con l’utilizzo di concentratori RIVERRF/RIVERRFPLUS per dispositivi wireless tradizionali o GATEWAY2K per dispositivi NG-TRX) prodotta da EL.MO., sviluppata su un’architettura del tutto innovativa e aperta agli scenari e alle tecnologie del futuro.

Grazie alla possibilità di estendere il numero di ingressi a 48, PREGIO1000 è la soluzione ideale per una molteplicità di situazioni installative, sia di tipo domestico che di tipo commerciale/civile.

È basata sul principio di integrazione con i moduli Plug&Play GSM, LTE, LAN e PSTN del sistema Villeggio e incorpora nativamente il meglio della tecnologia EL.MO. pur utilizzando solo una piccola parte della propria elevatissima capacità elaborativa. In questo modo gran parte delle potenzialità sono utilizzabili per dispositivi futuri e per integrare ciò che proporrà la tecnologia del domani.

PREGIO1000 è una centrale “green”, che abbraccia e mette in primo piano aspetti e tematiche quanto mai attuali come la riduzione dei consumi e i conseguenti risparmi economici e la tutela ambientale. PREGIO1000 è certificata IMQ-Allarme EN 50131-1, EN 50131-3, EN 50131-6, EN 50131-10, EN 50136-2 grado 3, classe ambientale II.

CARATTERISTICHE TECNICHE PRINCIPALI:

  • Centrale: Cablata / wireless (tramite l’utilizzo di concentratori RIVERRF e GATEWAY2K);
  • Ingressi: Disponibili a bordo centrale 8 ingressi cablati (16 con funzione split) espandibili fino a 48 con concentratori serie RIVER via RS485 / Ingressi a bordo definibili come triplo/doppio bilanciamento, NC, veloci;
  • Uscite: Fino a 48 uscite (con appositi moduli a relè opzionali su concentratori serie RIVER) programmabili e telecontrollabili / Uscita alimentazione sensori 12V protetta da fusibile / 1 uscita di allarme a relè programmabile (max 3A) / 1 uscita programmabile max 100mA / Connettore per scheda ETRREL a 8 uscite con possibilità di programmazione e telecontrollo;
  • Utenti: Max. 32 utenti;
  • Linea seriale: 1 Linea seriale RS485 per connessione con dispositivi compatibili
  • Organi di comando: 16 organi di comando in linea seriale a scelta tra: Tastiere TATTILOPLUS, TATTILO, serie ANIMA, NIRVA e MIDAS, punti di comando ETRZENITH, IZENTIH, inseritori I8, indicatori PASSLIGHT; 
  • Aree/settori: 4 aree a 4 settori oppure 2 aree a 8 settori oppure 1 area a 16 settori
  • Slot per moduli integrabili opzionali: 1 slot per un modulo a scelta tra MDGSME e MDPSTN + 1 slot per un modulo MDLAN;
  • Funzioni: Consumo di corrente e batteria pari al 20% di una centrale di vecchia generazione / Sintesi vocale incorporata con 4 messaggi predefiniti (disponibile la scheda opzionale MDVOICE64 per estensione fino a 64 messaggi)  / Interfacciamento col sistema di gestione, supervisione e centralizzazione e-Connect / Collegamento in linea seriale RS485 / Orologio interno con batteria di backup e programmatore orario settimanale / Memoria di 1000 eventi / Combinatore telefonico / Combinatore digitale con protocolli ContactID e Fast Format;
  • Moduli opzionali compatibili: MDGSME per connessione via GSM / MDLAN per connessione Ethernet 10Mbit / MDPSTN per linea telefonica analogica / MDVOICE64 per l’estensione fino a 64 messaggi vocali per un totale di 8 minuti / MDRS232 per la connessione con ETREIB per l’interfacciamento ai sistemi Konnex;
  • Contenitore: Metallico protetto contro apertura e rimozione (max. batteria allocabile 7Ah)
  • Grado di protezione: IP3X;
  • Temperatura di funzionamento: -10°C/+40°C;
  • Dimensioni e peso: L 225 x H 274 x P 111mm, 2,2 Kg;
  • Assorbimento: 15mA a riposo (solo scheda base);
  • Alimentazione: Da rete 110-240Vca 50Hz, alimentatore 2,4A;
  • Normative: Conforme EN 50131-3 grado 3, classe ambientale II.
EL.MO. / VISIO2K – Sensore NG-TRX

EL.MO. / VISIO2K – Sensore NG-TRX

EL.MO. / VISIO2K – Sensore NG-TRX

EL.MO. / VISIO2K - Sensore NG-TRX

VISIO2K è un sensore NG-TRX con evolute funzioni di videoanalisi distribuito da EL.MO.. Il prodotto unisce alle potenzialità di un sensore IR le funzioni di “cattura, analisi di movimento real time e trasmissione di immagini”: infatti, grazie alla fotocamera integrata che lavora in abbinamento al sensore ad infrarossi, è in grado di analizzare l’area da proteggere e di inviare in tempo reale una serie di immagini sulla base di eventi specifici (allarme, manomissione e mascheramento) solo dopo essere stati valutati come eventi pericolosi. 

Il sensore lavora in perfetta sinergia con e-Connect, la piattaforma di supervisione degli impianti di sicurezza EL.MO., da cui l’utente può consultare le immagini e ricevere notifiche push, oltre che consultare lo storico degli accessi al sistema. Altro aspetto fondamentale: il sensore dialoga con la centrale tramite protocollo criptato NG-TRX con portata fino a 1 km: sarà quest’ultima a ricevere e inviare tramite la piattaforma e-Connect la notifica di allarme e le relative immagini all’utente secondo i canali prestabiliti (GSM/LTE, LAN, Wi-Fi). 

Per garantire la continuità di servizio, VISIO2K è dotato di illuminatore IR (per la visione in condizioni di scarsa illuminazione) e della funzione antimascheramento.

CARATTERISTICHE TECNICHE PRINCIPALI:

  • Tecnologia: IR + Video Analisi del Movimento;
  • Portata collegamento radio: 1 km in campo aperto;
  • Linee compatibili: Serie Villeggio NG-TRX e GATEWAY2K (il modulo radio NG-TRX delle centrali Villeggio NG-TRX e di GATEWAY2K deve essere aggiornato alla versione 4.8 o superiore);
  • Installazione: In interno. Possibilità di installazione con snodo 3D orientabile SNDVISIO opzionale;
  • Portata rilevazione: Max 8 m;
  • Funzionamento operativo: Alimentazione a batteria: Attivazione dell’analisi video dopo pre-allarme IR / Alimentazione mista batteria-12Vcc: Analisi video sempre attiva in abbinata a IR;
  • Zone sensibili IR: 18 zone disposte su 4 piani;
  • Area di copertura IR: Volumetrica con 81° di apertura;
  • Area di copertura video: 90° in orizzontale, 70° in verticale;
  • Antimascheramento video: Sì;
  • Funzionamento giorno/notte: Filtro IR + Illuminatore IR azionato automaticamente in base alla rilevazione del sensore di luminosità;
  • Video-Analisi del movimento: Tramite elaborazione immagini relative ad allarme/manomissione/mascheramento video; 
  • Tempo di supervisione: Fissa 5 minuti;
  • Parametri impostabili: Sensibilità IR, Portata IR, Sensibilità Video, Qualità video (4 opzioni), Zone di interesse (35 quadranti), Abilitazione tracking video, Abilitazione mascheramento, Sensibilità mascheramento;
  • Consultazione immagini: Tramite e-Connect (notifiche push, visione storico e snapshot) / Tramite BrowserOne per diagnostica e installazione (ultimo allarme o snapshot);
  • Accesso alle immagini: Utente finale / Installatore (previa autorizzazione dell’utente finale);
  • Funzione snapshot: Sì
  • Visualizzazione immagini: Immagini con bordi a colori differenziati in base all’evento (Allarme/manomissione/mascheramento video);
  • Grado di protezione: IP3X;
  • Dimensioni e peso: L 65 x H 135 x P 45 mm, peso 175 g;
  • Alimentazione: A batteria 2ER14505M in dotazione e possibilità di alimentazione 12 Vcc (range 11÷15 V) da morsetto;
  • Assorbimenti: In 7,2 V: 13 μA (in inattività), 23 mA (in trasmissione), 188 mA (max) / In 12 V: 75 mA (a riposo), 103 mA (in trasmissione), 115 mA (max);
  • Durata batteria: 1,5 anni (con mascheramento video non attivo);
  • Conformità: EN50131-1, EN50131 2-2, EN50131-5-3 grado 2 classe ambientale II.
EL.MO. / ST-PY-AS – rivelatore di fumo analogico-indirizzato per loop AS

EL.MO. / ST-PY-AS – rivelatore di fumo analogico-indirizzato per loop AS

EL.MO. / ST-PY-AS – Rivelatore di fumo analogico-indirizzato per loop AS

EL.MO. / ST-PY-AS. Rivelatore di fumo analogico-indirizzato per loop AS

ST-PY-AS è un rivelatore di fumo analogico-indirizzato per loop AS compatibile con centrali antincendio convenzionali / analogico-indirizzate TA2000, analogico-indirizzate serie FX e compatibili. Il rilevatore è prodotto e distribuito da EL.MO.

Il sensore funziona sul principio dell’effetto TYNDALL ed è caratterizzato da un design che incorpora un sistema ottico per la visualizzazione d’allarme a 360° di tipo OMNIVIEW.

ST-PY-AS è certificato CPR 305/2011 (ex certificazione CPD 89/106/CEE) EN54-7.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • Sensore: fotoelettronico, funzionamento a riflessione;
  • Installazione: su base obbligatoria non fornita UB4, UB6EV o STB-4;
  • Programmazione: necessità di programmatore mod. MTME;
  • Segnalazione: anello luminoso OMNIVIEW 360° per segnalazione di allarme;
  • Uscita per LED remoto: uscita per un carico massimo di 3mA a 24Vcc;
  • Grado di protezione: IP42;
  • Temperatura di funzionamento: da -10 a +55 °C, = 95% U.R. non condensata;
  • Dimensioni e peso: diametro 105 x H 33mm (senza base): 118g;
  • Assorbimento@24Vcc: 500µA a riposo: 5mA in allarme;
  • Alimentazione: 24Vcc dal loop AS;
  • Normative: certificato LPCB EN54-7. Certificato CPR 305/2011 ( ex certificazione CPD 89/106/CEE) EN 54-7;
  • Dotazione: manuale tecnico.
EL.MO / LEDA485 – Sirena autoalimentata per esterno

EL.MO / LEDA485 – Sirena autoalimentata per esterno

EL.MO / LEDA485 – Sirena autoalimentata per esterno

EL.MO / LEDA485 - Sirena autoalimentata per esterno

LEDA485 è una sirena autoalimentata per esterno prodotta da EL.MO. che permette di essere gestita e programmata su bus seriale RS485 ULTRABUS dalle centrali ETR G2, PREGIO, VIDOMO/VIDOMO2K e TITANIAPLUS. È dotata di lampeggiatore LED ad alta luminosità, LED per segnalazione di stato impianto e 2 LED per segnalazione eventi personalizzabili dall’utente. La connessione via linea seriale consente la completa regolazione dei parametri della sirena da remoto via LAN/WAN.

È provvista di un robusto contenitore legato sul fondo tramite una bandella flessibile di sostegno. La componentistica interna è protetta da un secondo coperchio in materiale plastico che, grazie a 2 cerniere di sostegno, diventa un’utile e pratica base di appoggio per gli attrezzi, agevolando l’installazione o la manutenzione.

LEDA485 include 2 trombe da 4 Ohm, 1 microinterruttore antimanomissione contro l’apertura del coperchio frontale e la rimozione dal muro e 1 bolla sul fondo per consentire un’installazione estremamente precisa e allineata. Inoltre consente una personalizzazione estetica apponendo un’etichetta con il logo della ditta installatrice sul riquadro frontale.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • Frequenza fondamentale: 1,73KHz, regolabile via software; Temperatura di funzionamento: -20°C / +55°C;
  • Dimensioni / peso: L 226 x H 310 x P 90 mm, 1,9 Kg;
  • Batteria: 12V / 1,2Ah mod. B1.212G (non inclusa);
  • Grado di protezione: Per installazione in esterno. Contenitore protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 2,5 mm e contro gli spruzzi d’acqua;
  • Protezioni: Sirena protetta contro l’apertura del coperchio e lo strappo dal muro;
  • Assorbimento: 21mA a riposo – 700mA in allarme – 37mA per LED stato impianto – 300mA per LED personalizzabili; Alimentazione: 2Vcc da linea seriale RS485;
  • Norme: Conforme EN50131-4, grado 2, classe ambientale 4.
EL.MO. / TRIAL485. Rivelatore Allarme a tripla tecnologia (MW + 2IR)

EL.MO. / TRIAL485. Rivelatore Allarme a tripla tecnologia (MW + 2IR)

EL.MO. / TRIAL485. Rivelatore Allarme a tripla tecnologia (MW + 2IR)

EL.MO. / TRIAL485. Rivelatore Allarme a tripla tecnologia (MW + 2IR)

TRIAL485 è un rivelatore a tripla tecnologia (MW + 2IR) per installazioni da interno ed esterno prodotto da EL.MO. dotato di lente multifocale con portata massima di 15m, lente dedicata per l’antistrisciamento con connessione diretta su linea seriale RS485.

Il punto di forza di TRIAL485 consiste nella possibilità di essere completamente gestibile e programmabile via software in modo assolutamente semplice ed intuitivo: parametri come forma d’onda rilevate, ultimo allarme dello storico, stati del sensore e temperatura possono essere ora monitorati in tempo reale.

Il rivelatore offre inoltre numerose funzioni che consentono di ottenere un’assoluta precisione di rivelazione e un’altissima immunità ai disturbi e ai tentativi di manomissione: doppio PIR, funzione 3D, circuito antimascheramento, circuito antiaccecamento, antistrisciamento e antidisorientamento (grazie alla presenza di un sensore accelerometrico ad alta sensibilità con funzionamento su due assi). TRIAL485 è certificato IMQ-Allarme EN 50131-2-4:2008 per il grado 3, classe ambientale 4.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE PRINCIPALI:

  • Sezione MW:
  • Portata da 3 a 15 metri regolabile
  • Integrazione da 2 a 12 impulsi, attesa 5sec (regolabili)
  • Sensibilità: dipswitch per selezione tra minima 8 impulsi e massima a 4 impulsi con attesa di 5s (unico selettore per MW e IR)
  • Area copertura orizzontale 95°
  • Frequenza TX 10,525GHz
  • Potenza emessa 13 dBm tipici
  • Segnale emesso impulsato
  • Dispositivo DRO ed antenna planare certificata RTTE/99-05 con funzionamento impulsato.

Sezione IR:

  • 15 m con fissaggio ad altezza standard di 2,10 m, le coperture possono variare in base alle soluzioni di montaggio adottate con staffa inclinata e/o con accessori opzionali SNDTRIAL
  • Numero sezioni 2
  • Numero zone sensibili 2 x 28 zone disposte su 4 piani. 2 x 3 zone antistrisciamento su 1 piano
  • Area di copertura orizzontale 94°
  • Dipswitch per selezione tra minima 4 impulsi e massima a 2 impulsi con attesa di 5s. (Il selettore è unico per IR e MW)
  • Temporizzazioni IR: allarme singolo con attesa di conferma dalla sezione MW per 5s (con funzionamento AND), allarme diretto al relè generale per funzionamento OR
  • Guadagno stadio IR: ottimizzato con la temperatura

Linee compatibili:

  • Tutte le centrali.

Connessioni:

  • Relè di allarme;
  • Relè antimascheramento;
  • Tamper.

Settaggi:

  • Tramite dipswitch interno.

Filtri:

  • Filtro digitale antidisturbo per lampade al neon;
  • Filtro al silicio per protezione dall’abbagliamento da luce bianca.

Spie frontali:

  • Visualizzazioni tramite LED: funzionamento della sezione a microonda, funzionamento della sezione all’infrarosso, stato di allarme, guasti, disorientamento, mascheramento/accecamento.

Funzioni:

  • Antiaccecamento attivo sulla sezione IR;
  • Antimascheramento sulla sezione MW;
  • Antistrisciamento;
  • Antidisorientamento con sensore accelerometrico su due assi sempre attivo e conseguente generazione di allarme manomissione;
  • Sofisticato algoritmo di calcolo utilizzato dal circuito di monitoraggio ambientale con conversione a microprocessore su stadio IR;
  • Funzione 3D;
  • Lente di Fresnell e lente inferiore con dispositivo antistrisciamento saldate ad ultrasuoni e non sostituibili;
  • Tamper: contatti NC con una resistenza da 10 Ohm in serie, portata dei contatti 500 mA per protezione contro l’apertura del coperchio e lo strappo della base interna di fissaggio, questa funzione è escludibile con un ponticello;
  • Protezioni contro i disturbi applicati ai morsetti di alimentazione, anche il relè di allarme ha i contatti di uscita protetti con una resistenza in serie.

Temperatura di funzionamento:

  • -10 / +55°C, 93% Ur.

Dimensioni / peso:

  • H 167 – L 95 – P 75 mm solo corpo rivelatore;
  • 270 g senza accessori snodo.

Assorbimento:

  • A riposo 19 mA (relè eccitato), in allarme 21 mA (relè diseccitato), in stand-by, escl. MW: 17 mA.

Alimentazione:

  • 12 Vcc (da 7,5 a 15 V).

Normative:

  • Conforme alla norma EN 50131-2-4:2008 per il grado 2, classe ambientale III.

Dotazione:

  • Staffa ad inclinazione fissa, tettuccio, viti, tasselli.